Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

IN RECUPERO

Alexei Navalny vuole tornare in Russia


Italia ed Estero
16 set 2020, 09:34
La foto postata su Instagram mostra l'oppositore russo circondato dalla famiglia in ospedale a Berlino - Foto © www.giornaledibrescia.it

La foto postata su Instagram mostra l'oppositore russo circondato dalla famiglia in ospedale a Berlino - Foto © www.giornaledibrescia.it

Alexei Navalny ha in programma di tornare in Russia dopo le cure all'ospedale Charité di Berlino. Lo ha detto la sua portavoce Kira Yarmysh. «I giornalisti mi scrivevano questa mattina per chiedermi se è vero che Alexei ha in programma di ritornare in Russia. Capisco il motivo di questa domanda, ma tuttavia mi sembra strano che qualcuno possa pensare il contrario. Posso confermare a tutti ancora una volta: non sono mai state prese in considerazione altre opzioni», ha twittato Yarmysh.

In precedenza il New York Times aveva citato un alto funzionario dei servizi di sicurezza tedeschi, che ha preferito rimanere anonimo, secondo il quale Navalny non aveva alcuna intenzione di riparare in Germania. 

Intanto Navalny è tornato a rivolgersi ai suoi follower per la prima volta dopo l'avvelenamento del 20 agosto scorso e ha scelto Instagram per farlo. «Mi mancate», ha scritto Navalny pubblicando una sua foto sul letto d'ospedale di Berlino. «Non riesco ancora a fare quasi niente, ma ieri sono riuscito a respirare da solo per tutto il giorno. In generale sono me stesso. Non ho usato nessun aiuto esterno, nemmeno la più semplice valvola in gola. Mi è piaciuto molto. È processo sorprendente, sottovalutato da molti: ve lo raccomando», ha scritto Navalny.

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli