Italia e Estero

Regioni,no a tagli sanità o andremo a Corte Costituzionale

Il presidente della Corte Costituzionale Augusto Antonio Barbera a Palazzo della Consulta durante conferenza stampa in occasione della relazione annuale, Roma, 18 Marzo 2024. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Il presidente della Corte Costituzionale Augusto Antonio Barbera a Palazzo della Consulta durante conferenza stampa in occasione della relazione annuale, Roma, 18 Marzo 2024. ANSA/GIUSEPPE LAMI
AA

ROMA, 04 APR - Abrogazione del titolo 1 comma 13 del dl Pnrr che taglia 1,2 miliardi alle Regioni relativi prevalentemente a opere per la sicurezza sismica delle strutture ospedaliere, o un impegno formale per la reintegrazione dei fondi. E' quanto chiede al governo la Conferenza delle Regioni nel parere alla Conferenza Unificata. Se questo non dovesse avvenire, le Regioni sono pronte a rivolgersi alla Corte Costituzionale.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti