Italia e Estero

Pg Brescia, 'a Bozzoli caccia senza sosta, non avrà vita facile'

AA

BRESCIA, 11 LUG - "La magistratura requirente e la polizia giudiziaria daranno" a Giacomo Bozzoli, latitante dopo la condanna della Cassazione per omicidio, "la caccia senza allentamenti di tensione": è quanto ha detto il procuratore generale Guido Rispoli parlando della fuga all'estero del 39enne condannato in via definitiva all'ergastolo per aver ucciso lo zio Mario. "Non avrà vita facile - ha aggiunto il pg di Brescia - Se gli interessa veramente il bene del figlio dovrebbe costituirsi. Solo così la vicenda non sarà più una notizia e la sua famiglia potrà ritrovare un po' di tranquillità".

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti