Italia e Estero

Minacce al sindaco di Catanzaro e al direttore azienda mobilità

AA

CATANZARO, 13 GIU - Una lettera anonima in cui si rivolgono minacce al sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, ed al direttore generale dell'Amc, l'Azienda per la mobilità cittadina, società in house del Comune, Luca Brancaccio, è stata recapitata alla sede della stessa azienda. "Abbiamo già provveduto a denunciare l'accaduto - si afferma in una nota dell'Amc - alle autorità competenti e confidiamo che vengano svolte le necessarie indagini per identificare il responsabile di questo gesto vile e inqualificabile. Continueremo il nostro operato nel solco della legalità e della trasparenza, in piena sinergia con l'Amministrazione comunale e senza farci intimidire". "Continuiamo a lavorare serenamente - ha detto, da parte sua, il sindaco Fiorita - fiduciosi nell'operato delle autorità di pubblica sicurezza e non indietreggiando davanti ad alcuna minaccia e ad alcun atto intimidatorio. Proseguiremo con il nostro operato amministrativo, esempio di coerenza e di buona politica".

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti