Italia e Estero

Medvedev, 'impegno per far scomparire l'Ucraina e la Nato'

epa11374066 Russian Security Council Deputy Chairman Dmitry Medvedev meets with Russian servicemen on contract during his visit to the Pesochnensky military training ground near Sertolovo, Leningrad Region, Russia, 27 May 2024. EPA/EKATERINA SHTUKINA / SPUTNIK / GOVERNMENT PRESS SERVICE / POOL MANDATORY CREDIT
epa11374066 Russian Security Council Deputy Chairman Dmitry Medvedev meets with Russian servicemen on contract during his visit to the Pesochnensky military training ground near Sertolovo, Leningrad Region, Russia, 27 May 2024. EPA/EKATERINA SHTUKINA / SPUTNIK / GOVERNMENT PRESS SERVICE / POOL MANDATORY CREDIT
AA

ROMA, 11 LUG - Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, ha affermato che Mosca deve impegnarsi per far "scomparire" l'Ucraina e la Nato. Intervenuto su Telegram, l'ex presidente russo ha citato la dichiarazione finale di ieri del summit Nato a Washington in cui si sottolinea che il percorso dell'Ucraina verso l'ingresso nell'Alleanza è "irreversibile" ed ha commentato: "La conclusione è ovvia. Dobbiamo fare tutto il possibile per garantire che il 'percorso irreversibile' dell'Ucraina verso la Nato finisca o con la scomparsa dell'Ucraina o con la scomparsa della Nato. O, meglio ancora, di entrambe".

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti