Italia e Estero

Calenda, in Rai c'è censura, problema di democrazia sostanziale

AA

ROMA, 09 LUG - "Tutti i partiti si sono spartiti nomine e posti in Rai. Ma quando si comincia a oscurare le notizie allora si passa ad una fase diversa, dall'occupazione alla censura. La gestione della Rai da parte del Governo Meloni è certamente diventato un problema di democrazia sostanziale". Così il segretario di Azione Carlo Calenda.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti