Italia e Estero

Blitz anticamorra a Napoli, 17 in carcere e 5 ai domiciliari

Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco durante l’operazione interforze con modalita’ "Alto Impatto" nel quartiere di Tor Bella Monaca , Roma, 07 settembre 2023. ANSA/ANGELO CARCONI
Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco durante l’operazione interforze con modalita’ "Alto Impatto" nel quartiere di Tor Bella Monaca , Roma, 07 settembre 2023. ANSA/ANGELO CARCONI
AA

NAPOLI, 10 LUG - Diciassette persone sono finite in carcere, e cinque agli arresti domiciliari, nel corso di un blitz anticamorra che ha visto Polizia di Stato e Carabinieri eseguire un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip su richiesta della Dda diu Napoli. I 22 sono accusati a vario titolo di associazione di stampo mafioso, tentato omicidio, lesioni, rapina, estorsione, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, tutti aggravati dal metodo mafioso. E' l'esito di due filoni investigativi condotti dalla Squadra Mobile di Napoli, dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli e del Commissariato Vicaria-Mercato, uno relativo in relazione al clan "Giuliano", articolazione del più ampio sodalizio dei Mazzarella, operante nei quartieri Forcella e Maddalena; l'altro, invece, sviluppato sempre dalla Squadra Mobile di Napoli e dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli, relativo al gruppo della cosiddetta 'paranza di San Gaetano', operante nel Rione San Gaetano, e al gruppo dei Caldarelli, operante nella zona delle Case Nuove, entrambi articolazioni del clan Mazzarella.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti