Italia e Estero

Arriva la Bora e spazza via la mucillagine

AA

TRIESTE, 23 GIU - E' arrivata la Bora ed ha spazzato il golfo di Trieste dalla mucillagine che da oltre una settimana aveva ricoperto ampie aree di mare e l'intero Canal grande a Trieste, lungo le Rive, e in provincia lungo la costa, come a Muggia. In nottata è cominciata a soffiare la Bora, moderata ma sufficiente per rimescolare le acque e spazzare la superficie del mare. Secondo le previsioni meteorologiche la Bora dovrebbe continuare a soffiare, anche con forza sostenuta domani e fino a martedì, dunque il problema dovrebbe per il momento essere risolto. L'intenso fenomeno ha riguardato intere zone dell'Adriatico ma la maggiore concentrazione di mucillagine che ha ricoperto la superficie marina di un colore giallognolo-grigio, si è verificata a Trieste e dintorni, la gobba dell' Adriatico. L'intenso fenomeno che provoca un forte olezzo anche a distanza di metri, sarebbe stato provocato secondo gli esperti da uno sbalzo termico e dal sole forte, fattori che favorirebbero la proliferazione della mucillagine. Questa, benché non comporti problemi per la salute pubblica, ha causato danni alla pesca locale e agli stabilimenti balneari.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Argomenti