Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
In diretta dalle aziende

Comunicato Stampa: Allo specchio, un manuale di stile ed eleganza senza tempo

In Diretta dalle Aziende

In diretta dalle aziende
19 set 2022, 10:37

Lozioni per il viso e per il corpo, rossetti, fondotinta, creme solari, prodotti per la cura dei capelli, sono tanti gli alleati dei quali possiamo servirci ogni giorno per combattere i segni del tempo e apparire sempre freschi ed eleganti . Ma siamo sicuri di farne un uso corretto e, soprattutto, di non trascurare nessuno dei passaggi necessari per ottenere un risultato efficace? Il manuale Allo Specchio , scritto da Enzo Visiello e Renato Catania per Europa Edizioni , contiene i giusti consigli per non incorrere negli errori banali che potrebbero vanificare il proprio impegno, e allo stesso tempo permette di ritrovare la motivazione per compiere quotidianamente il proprio rituale di bellezza.

Enzo Visiello, maestro di stile e cosmetologo , nasce a Torre Annunziata in una famiglia numerosa, e per motivi economici inizia a lavorare da giovanissimo. Il suo sogno è quello di diventare parrucchiere, ma le condizioni lasciano supporre che dovrà rinunciarvi. Riesce tuttavia a trasferirsi a Milano, dopo aver conosciuto Renato Catania, che lo ospita in casa sua: qui inizia a lavorare in un’industria cosmetica, consegue il diploma presso l’Accademia di Estetica e conosce un noto maestro di trucco, Franco Verani: questi, compreso il valore del giovane studente, gli svela tutti i segreti del mestiere e lo elegge a suo ultimo allievo, omaggiandolo dopo la sua scomparsa di larga parte dei propri strumenti.

Forte di questa storia personale di riscatto e passione, Allo Specchio diventa molto più di un semplice manuale, rappresentando invece una forma di gratitudine nei confronti del maestro e allo stesso tempo un atto di generosità per le lettrici e i lettori, grazie al quale i segreti dei professionisti diventano davvero alla portata di tutti. L’imperativo categorico è non lasciarsi sopraffare dalla pigrizia.

Per citare il primo attualissimo esempio del libro, secondo Visiello è una grave ingenuità non indossare il rossetto sotto la mascherina: può capitare infatti in qualsiasi momento di doverla abbassare o rimuovere, magari all’aperto o per bere un caffè. Questo e tutti gli altri accorgimenti consigliati dall’autore, però, non sono mirati a indirizzare su di sé lo sguardo e l’ammirazione degli altri, ma servono soprattutto a rafforzare la propria consapevolezza e autostima . Davanti allo specchio , infatti, ci si ritrova prima di tutto da soli : è con sé stessi il primo confronto, è in quell’immagine riflessa che si individuano i punti di forza e di debolezza da riconoscere e valorizzare, per imparare una volta per tutte a piacersi.

Concentrarsi soltanto sul make-up, tuttavia, non è abbastanza se non ci si prende cura della propria pelle . Soprattutto d’estate, durante le vacanze al mare, uno degli errori più comuni è tralasciare l’applicazione della crema solare , considerata superflua o addirittura di ostacolo per un’abbronzatura perfetta. Sono ben noti i rischi di un’esposizione sconsiderata al sole, ma spesso per rendere efficace la sensibilizzazione bisogna accompagnarla con soluzioni pratiche ed efficaci. Nella sezione “Sole benefico, ma a tempo”, Visiello suggerisce la sua: “La dermatologia dà ampie indicazioni sull’utilizzo dei solari protettivi e raccomanda di non usare la stessa protezione in tutte le parti del corpo. Ad esempio: se alla prima esposizione userete un grado di potenza che va dal 30 a scalare nei giorni successivi, fino al 10, sulla pelle del viso e del décolleté dovrà essere utilizzata una protezione maggiore che preverrà le rughe e le macchie residue di pigmentazione. Non applicate mai la crema solare sul trucco del viso, anzi evitate totalmente l’uso di cosmetici. Raccomando di non usare profumi sulla pelle, piuttosto un deodorante naturale da utilizzare solo sulle parti del corpo soggette a sudorazione”.

Si tratta di accorgimenti semplici, ma la mano del professionista si riconosce e fa la differenza proprio in questi casi. Durante l’intervista su #Librindiretta , format live di approfondimento letterario in onda su Conoscere TV , Renato Catania sottolinea l’importanza non soltanto di utilizzare i prodotti giusti per la cura del viso, ma ricorda quanto sia fondamentale applicarli in maniera corretta . È Enzo Visiello a dimostrare praticamente come effettuare un massaggio che permetta alla crema o al siero di essere assorbiti dall’epidermide, così da massimizzare il risultato ottenuto: “È  sbagliato infilare le quattro dita nel barattolo, impastare la crema sul viso e tirare verso l’esterno. Bisogna prendere un pizzico di crema, porlo sul dorso della mano e iniziare a picchiettarne una piccola quantità sul viso. Al termine di questa operazione si può iniziare a spalmare dal basso verso l’alto la parte restante, ma attraverso un massaggio, senza tirare, altrimenti si favorisce l’insorgere delle rughe!” Non mancano, poi, consigli preziosi e senza tempo sugli outfit perfetti per ogni occasione, non soltanto per il pubblico femminile, ma anche per gli uomini che vogliono essere sempre impeccabili. In questo caso la regola aurea è di non strafare : cercare a tutti costi di attirare l’attenzione su di sé con capi d’abbigliamento esagerati o fuori contesto rischia di provocare l’effetto contrario. Essere sempre in ordine , allora, con moderazione e stile : il cavallo di battaglia per una donna indecisa sull’abito da indossare è senza dubbio l’intramontabile tubino nero alla Audrey Hepburn, mentre un uomo elegante dovrà fare attenzione ad avere sempre le scarpe lucide e prive di macchie. Sono la cura per il dettaglio , la scelta dell’outfit e soprattutto l’eleganza dei modi a fare la differenza: come disse una volta Giorgio Armani “L’eleganza non è farsi notare, ma ricordare”.

In fondo si tratta soprattutto di questo: a poco servono una forma fisica smagliante, un taglio di capelli alla moda o un outfit impeccabile, senza lo stile, la raffinatezza e l’eleganza. Sono questi gli accessori più difficili da indossare, ma anche gli unici che permettono di evidenziare sin dal primo istante la bellezza dell’animo, che soltanto dopo, in maniera naturale, si paleserà anche nell’aspetto esteriore. Si deduce, dunque, che nella visione di Visiello e Catania la cura dell’immagine non trascuri, anzi, vada di pari passo e rispecchi l’ aspetto interiore , creando una formula senza tempo che resiste alle mode e alle diverse generazioni. Possono cambiare l’altezza della vita dei jeans, la lunghezza della gonna, la scelta tra cravatta e papillon, l’acconciatura dei capelli o della barba, ma sono la classe e l’eleganza ad aver reso immortali e sempre attuali le più famose icone di stile.  Attraverso un efficace connubio di esperienza e abilità comunicativa , Enzo Visiello e Renato Catania hanno realizzato un manuale senza tempo, ricco di consigli preziosi e mai scontati, validi per le donne e gli uomini di tutte le età. A impreziosire ulteriormente il testo le citazioni dei più celebri maestri di stile e le illustrazioni di Anna Serpe , che affiancano il testo con un tratto minimal e ricco di carattere. Il suggerimento per il lettore è di tenere una copia del libro in camera, accanto all’armadio o allo specchio: basterà sfogliarlo per avere subito il consiglio del proprio personalissimo consulente d’immagine.    La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di NEW LIFE BOOK

Articoli in In diretta dalle aziende

Lista articoli