Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Economia

I DATI

Turismo in 10 anni +40%: Brescia ha 6 mila imprese


Economia
9 feb 2019, 12:22
Il santuario di Montecastello a Tignale © www.giornaledibrescia.it

Il santuario di Montecastello a Tignale © www.giornaledibrescia.it

Sono 41 mila in Lombardia le imprese della vacanza e del divertimento, su 317 mila in Italia, secondo i dati elaborati da Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e da Osservatorio Bit sulle localizzazioni, incluse le sedi decentrate.
Le imprese in quasi dieci anni sono cresciute intorno al 40%, del 41% in Lombardia e del 37% in Italia. Nell'ultimo anno continua l'andamento positivo, +4% sia in regione che nel Paese. Business a Milano e area metropolitana da circa 8 miliardi su 11 miliardi in Lombardia e circa 40 miliardi in Italia. A Milano città sono 11 mila le imprese, +67%, con 90 mila addetti, alberghi e ristoranti sono raddoppiati con la maggiore crescita, che prosegue, nell'anno prima di Expo.

Alla vigilia della Bit di Milano, in programma fino al 12 febbraio, non nasconde la propria soddisfazione Valeria Gerli, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e presidente di Confguide Gitec (Guide Italiane Turismo e Cultura) - Confcommercio Milano: «Cresce la capacità di accoglienza dei nostri territori grazie anche alla maggiore specializzazione delle imprese - sottolinea -. Adesso bisogna convincere i turisti, sia stranieri che italiani, a tornare e a soggiornare più a lungo per approfondire e sperimentare tutte le opportunità, offrendo esperienze turistiche sempre più ampie, diversificate e personalizzate».

In Lombardia le imprese sono concentrate a Milano con 16 mila, poi sono 6 mila a Brescia, 4 mila a Bergamo, oltre 2 mila a Varese, Como, Monza. Al primo posto tra le attivita' preferite del turista in Lombardia, a vedere l'offerta: ristorazione con 25 mila operatori, ospitalità con 7 mila tra alberghi e affittacamere, intrattenimento e divertimento con 5 mila operatori che includono attività creative, cultura, biblioteche, musei, discoteche, quasi 4 mila tra agenzie di viaggio e tour operator.

Prima in Italia è Roma con 29 mila imprese, di cui 7 mila tra alberghi e alloggi, + 5% in un anno e + 55% in dieci anni, seguita da Milano con 16 mila, +5% e +63%, Napoli con 14 mila, +7% e +51% , Torino con 10 mila, Firenze, Bolzano e Venezia con oltre 7 mila.

Prima per numero di imprese la ristorazione con 174 mila operatori, ospitalità con 75 mila tra alberghi e affittacamere, intrattenimento e divertimento con 43 mila operatori che includono attività creative, cultura, biblioteche, musei, discoteche, oltre 22 mila tra agenzie di viaggio e tour operator.

Articoli in Economia

Lista articoli