Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Economia

L’ANALISI

Piccole (grandi) imprese, le 500 al top del Bresciano nel 2018


Economia
28 feb 2019, 13:02
Lavoro e impresa: un saldatore all'opera (archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Lavoro e impresa: un saldatore all'opera (archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Non chiamatele «piccole», in questo caso sminuireste il loro valore. Le cinquecento aziende riportate nell’inserto, piuttosto, sono «stelle» nel panorama produttivo bresciano: brillano di luce propria e sono capaci di rendere luminosa la nostra economia.

Nel rapporto emerge un gruppo virtuoso di imprese con un fatturato compreso tra i 3 e i 10 milioni di euro. E dal 2015 al 2017, queste fatidiche 500 imprese analizzate dal prof. Claudio Teodori (Università degli studi di Brescia) hanno riportato una crescita media del fatturato pari al 24,2% l’anno

Per di più, c’è chi ha fatto meglio. Molto meglio. Eppure, molte di queste realtà, di fronte al classico dilemma se sia più opportuno investire in un’ulteriore crescita o vendere a promettenti investitori, si trovano oggi costrette a operare in un sistema economico poco gratificante (leggi anche burocrazia).

Sulle 500 società selezionate, ma non solo su di loro, pesa inoltre l’incertezza di una classe politica che pare non voglia prendersi la briga di condividere un proficuo percorso di sviluppo. Sarebbe però un guaio disperdere tutto il loro valore.

Scarica il GdB in edicola oggi con l'edizione del speciale di Brescia Economia -->

Articoli in Economia

Lista articoli