Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Economia

TUTOR

Navigator, 494 i bresciani fra i 54mila aspiranti: test al via


Economia
18 giu 2019, 14:06

Sono 494 i bresciani che da oggi iniziano, assieme a poco più di altri 53mila candidati, i test per diventare navigator, vale a dire coloro che saranno chiamati a trovare una occupazione a chi non ne ha e per questo percepisce il reddito di cittadinanza.

Tanti risultano gli iscritti della nostra provincia all'elenco dell'Anpal, che al pari dei «colleghi» di tutta Italia da oggi e fino al 20 giugno affolleranno cinque grandi padiglioni, con la speranza di conquistare, fino al 30 aprile 2021, il compenso annuo di 27.388,76 euro lordi. È la carica dei candidati navigator che per tre giorni metterà a dura prova il quadrante ovest della capitale. Alla linea di partenza della selezione sono - per amor di precisione - in 53.907.

Erano quasi 79mila ma una prima selezione è stata fatta in base al voto di laurea. I posti in palio, per questa prima ondata di «tutor» del reddito di cittadinanza saranno solo 2.980. Cinquanta i posti disponibili per il Bresciano, come a dire che solo uno su dieci degli aspiranti navigator della nostra provincia ce la farà.

La sfida, per chi si è candidato, passa attraverso 100 domande a risposta multipla. Non solo cultura generale e quesiti psicoattitudinali, ma anche domande di logica e informatica, economia aziendale, politica e mercato del lavoro... e soprattutto sul reddito di cittadinanza.

Ecco l'elenco completo dei 494 aspiranti navigator con gli orari di esame, di cui tuttavia Anpal rende noto solo il nome (e non il cognome) per ragioni di privacy.

Siete per caso tra i candidati e volete raccontarci la vostra giornata romana? Disagi, difficoltà a raggiungere la fiera, domande ostiche? Potete farlo scrivendoci via Whatsapp al numero 3895424471

Articoli in Economia

Lista articoli