Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Italbrix: nuovi punti vendita e oltre cento assunzioni


Economia
14 mar 2014, 12:34
descrizione immagine
Italbrix: nasce un nuovo "colosso" della distribuzione in provincia di Brescia. La nuova realtà prende luce dall'unione dei centri distributivi dei gruppi Italmark, Family Market e Zerbimark; le tre insegne forti di oltre 100 punti vendita, vantano la leadership assoluta in provincia di Brescia e sono entrate tra i top player nelle province di Cremona e Mantova, con un ambizioso piano di espansione anche nella provincia di Bergamo.
 
I vantaggi derivanti dalla nuova operazione hanno consentito di ampliare l'offerta Italbrix ad altre quattro insegne, fortemente radicate in Lombardia, fra le quali Supermercati Rex s.p.a. e Effe Tre s.r.l. 

La nuova struttura distributiva avrà due unità logistiche: quella di Castenedolo curerà la distribuzione dei prodotti freschi, del beverage, del no food, ed ospiterà il quartiere generale.
Quella di Brandico invece gestirà il grocery, ovvero la parte di frutta e verdura.
 
La nuova realtà aziendale è presieduta da Marco Odolini  e del consiglio di amministrazione fanno parte: Alessandro e Alberto Odolini, Corrado Zerbini, Fabrizio Uberti.
Sui programmi di sviluppo di Italbrix Marco Odolini annuncia: "Nel 2014 i nostri soci hanno pianificato quattro nuove aperture di punti vendita, con l'assunzione di oltre 100 addetti, che si aggiungono agli oltre 2.000 attualmente impiegati. Il fatturato stimato per il 2014 delle insegne a cui fa capo  Italbrix raggiungerà il mezzo miliardo di euro; l'operazione ha creato una nuova forza del territorio e per il territorio bresciano, che saprà valorizzare anche i prodotti alimentari offerti dai molti operatori della nostra provincia". 
 

Articoli in Economia

Lista articoli