Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'OPERAZIONE

Il fondo Investindustrial vuole la maggioranza di Eataly

Marino Masotti*

Economia
21 set 2022, 07:57
Il fondatore di Eataly Oscar Farinetti - © www.giornaledibrescia.it

Il fondatore di Eataly Oscar Farinetti - © www.giornaledibrescia.it

Cambio di proprietà in vista per Eataly: il fondatore Oscar Farinetti, le famiglie Baffigo e Miroglio e Tamburi Investment Partners dovrebbero lasciare spazio al fondo Investindustrial, destinato a diventare il primo socio con una quota del 52%. Secondo il Wall Street Journal, le parti sono vicinissime ad un accordo, l'annuncio potrebbe arrivare a ore. 

Il fondo di private equity fondato da Andrea Bonomi entrerà nell'azienda del cibo italiano attraverso un aumento di capitale da duecento milioni di euro, le risorse, riferisce il quotidiano finanziario statunitense, dovrebbero essere destinate all'abbassamento del debito, all'ampliamento delle rete dei negozi ed allo sviluppo di nuovi format di vendita.

Oggi la società fondata nel 2002 da Farinetti ha circa quaranta shop distribuiti in varie parti del mondo. Investindustrial è un colosso del private equity con circa 11 miliardi di masse in gestione, quest'estate, le ultime due operazioni sono state nel settore food negli Stati Uniti.

*Websim.it

Articoli in Economia

Lista articoli