Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

AZIONISTA DI MINORANZA

Il fondo Dea Capital entra nel capitale di Omb Saleri


Economia
3 ago 2021, 18:10
La sede a Brescia di Omb Saleri

La sede a Brescia di Omb Saleri

Il fondo Sviluppo Sostenibile, gestito da Dea Capital Alternative Funds sgr, entra con una quota di minoranza nel capitale della bresciana Omb Saleri. Operazione strategica, che ha l’obiettivo di agevolare la crescita della società attraverso un aumento di capitale che andrà a finanziare l’ambizioso piano di ricerca e sviluppo nelle attività legate al settore idrogeno; ma soprattutto rappresenta il primo grande passo che potrebbe portare, in un futuro non troppo lontano, alla quotazione in borsa.

Nata nel 1980 come azienda produttrice di minuterie metalliche e valvole di arresto per l’uso domestico di acqua e gas, la Omb Saleri nel corso degli anni ha ampliato la propria produzione entrando nel settore dell’automotive e realizzando valvole ad alta pressione per motori alimentati a metano e a gpl.

Storie e notizie di aziende, startup, imprese, fra tentativi e successi: una finestra sull’economia bresciana.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Dal 2012 ha iniziato ad esplorare un mercato «di nicchia», ma dalle forti potenzialità, progettando valvole idrogeno per veicoli elettrici alimentati a celle a combustibile dove oggi mantiene una leadership tecnologica. «Un’idea - ha spiegato recentemente il presidente Paride Saleri - germogliata durante un viaggio a Rekkjavik, Islanda. Allora si stavano sperimentando i primi tentativi di utilizzare l’energia per effettuare un processo di elettrolisi».

Il gruppo Saleri occupa circa 180 dipendenti e nel 2020 ha fatturato 45 milioni di euro. Oggi partner di riferimento di alcuni tra i principali produttori mondiali in ambito Trasporti (Airbus, Bosch, Hexagon, Honda-Gm, Faurecia).

La società guidata da Paride Saleri in questi anni ha dimostrato forte sensibilità alle tematiche Esg (Environmental, Social, e Governance), con la promozione di soluzioni per la progressiva decarbonizzazione nel settore. Sviluppo Sostenibile supporterà Omb Salen i nella sua crescita e nel suo percorso Esg, attraverso un aumento di capitale per finanziare un ambizioso piano di investimenti e capacità produttiva destinato prevalentemente alla divisione idrogeno.

«Dea Capital Sviluppo Sostenibile è il partner ideale per cogliere al meglio le opportunità industriali e per un eventuale futuro percorso borsistico», confida Paride Saleri, che manterrà la carica di presidente e amministratore delegato. «Omb Saleri - spiega Giuliano Palazzo, managing director di Sviluppo Sostenibile - è un'eccellenza italiana tra i leader mondiali della filiera dell'idrogeno e del metano per i trasporti ferroviario, navale ed aeronautico e difesa».

Articoli in Economia

Lista articoli