Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Economia

L'INIZIATIVA

ComePrima.net: un aiuto anti-Covid a commercianti e cittadini


Economia
10 apr 2020, 15:36
La homepage di Comeprima.net

La homepage di Comeprima.net

John Fitzgerald Kennedy affermò: «Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l’altra l’opportunità». Così, se l’emergenza Coronavirus cambia la vita della gente - di vite ne sta spezzando moltissime - e mette in ginocchio anche l’economia, c’è chi studia nuovi  modelli di business. Modelli che hanno anche una spiccatissima finalità sociale, nonchéuna notevole utilità pratica.

In questi giorni è nato ComePrima.net, il sito - dal nome benaugurante ed evocativo - che gratuitamente mostra quali attività consegnano a domicilio nella propria zona mettendo in contatto diretto cittadini e commercianti.

Il progetto è stato sviluppto in seno a Studio Up, web agency con sede a Milano e Brescia, specializzata nella progettazione e nello sviluppo di siti web. Il servizio on-line e gratuito punta ad aiutare commercianti e consumatori durante l’emergenza Covid19.

Piccoli negozi e cittadini: ComePrima.net è un sito collettore di punti vendita disponibili alla consegna a domicilio che mira anche a contribuire a ridurre al minimo gli spostamenti e agevolare le categorie più in difficoltà.

I tre soci fondatori di Studio Up spiegano: «In un periodo di quarantena in cui ci viene chiesto di ridurre al minimo, se non a zero, gli spostamenti, è importante per tutti avere a disposizione facilmente beni di prima necessità. Per questo abbiamo pensato a una piattaforma semplice per trovare farmacie, alimentari e altre botteghe, disponibili alla consegna a domicilio nel proprio quartiere. L’obiettivo, oltre a cercare di rispondere a una difficoltà nell’immediato, è di creare l’opportunità di entrare (o mantenersi) in contatto con i commercianti locali, proprio come si faceva prima. Così è nato www.comeprima.net».

Il portale, la cui vita è iniziata con una raccolta di piccole realtà locali dislocate sul territorio bresciano, è adesso attivo anche sul territorio milanese e in continua espansione. Ogni negoziante può inserire i propri prodotti disponibili per la consegna a domicilio e fruire di una vetrina completamente gratuita, che aiuti a fronteggiare questo periodo di crisi. I cittadini possono a loro volta segnalare attività locali che vorrebbero vedere inserite nel portale e navigare attraverso un motore di ricerca filtrabile per zona di consegna e categorie di prodotti.

«Chiunque fosse interessato a contribuire in qualsiasi forma - è l’appello di Studio Up -, può visitare il sito www.comeprima.net e utilizzare i contatti indicati».

Articoli in Economia

Lista articoli