Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Economia

IL LUTTO

Addio a Giuseppe Odolini, come lo ricordano i dipendenti


Economia
12 gen 2018, 13:18

Il personaggio. Giuseppe Odolini, promotore e tra i fondatori della Italmark

Giuseppe Odolini, promotore e tra i fondatori del gruppo Italmark, è mancato ieri, all'età di 83 anni.

Terzo di nove fratelli, nato il 22 ottobre del 1934, appena adolescente «sale sul camion Dodge» e, carico di frutta e verdura, viaggia da Collebeato ai mercati milanesi per vendere i prodotti della terra bresciana, ponendo così le basi di quella che si rivelerà poi una delle più innovative iniziative commerciali della provincia di Brescia del Dopoguerra.

Giuseppe Odolini intuisce invece le potenzialità delle moderne strutture di vendita al dettaglio e, insieme ai suoi fratelli, dà il via prima a Italfrutta e successivamente all’attuale gruppo di supermercati Italmark.

Riprendiamo alcune righe contenute in una delle tante lettere scritte a Giuseppe Odolini dai dipendenti, in risposta corale ai suoi scritti personali.

Si legge «Grazie per averci dato, con la Sua compentenza professionale, la possibilità di svolgere un lavoro dignitoso, onesto, sicuro e gratificante; con la sua sensibilità e disponibilità, la possibilità di sentirci rispettati e considerati come persone con i nostri problemi, le nostre esigenze, oltre che come lavoratori; ciò ha sicuramente contribuito a farci vivere la quotidianità e ci ha spronato ad essere responsabili ed entusiasti del nostro ruolo».

Oggi tre generazioni - fratelli, figli e nipoti - ricordano con nostalgia Giuseppe, insieme ai tanti collaboratori che hanno sempre considerato «il Ragioniere» come un padre, «apprezzandone - ci ha detto ieri un collaboratore - esempio, figura, personalità e umanità».

Articoli in Economia

Lista articoli