Cultura

Sul Garda la cultura viaggia in nave con le luci d’artista e i versi dei poeti

Da venerdì 8 settembre a domenica 1 ottobre il festival GardaLo! ai porti di Desenzano, Sirmione e Toscolano Maderno e in acqua
  • Il festival GardaLo! torna sul lago fra luci e parole
  • Il festival GardaLo! torna sul lago fra luci e parole
  • Il festival GardaLo! torna sul lago fra luci e parole
AA

Da venerdì 8 settembre a domenica 1 ottobre i porti di Desenzano, Sirmione e Toscolano Maderno e le navi Navigarda saranno illuminati dalle luci d’artista di Marco Nereo Rotelli e dalle parole dei grandi poeti del passato e contemporanei. A bordo delle navi della flotta di Navigarda, Luca Doninelli, Marco Crepaldi, Patrizia Laquidara e Cosimo Accoto saranno protagonisti per quattro domeniche di altrettanti appuntamenti. Fortemente voluto da Giordano Bruno Guerri, presidente di Fondazione Vittoriale degli Italiani - che ospitò la prima edizione lo scorso anno - torna il festival GardaLo! sulla sponda lombarda del Garda per illuminare - anche letteralmente - di cultura e di arte il lago.

Per i porti di Desenzano, Sirmione e Toscolano Maderno, Rotelli ha sviluppato un progetto di illuminazione notturna che proietterà - con la sua cifra stilistica - parole e versi di grandi poeti che hanno amato il Garda (da Virgilio a d’Annunzio, da Catullo a Pound, da Dante a Kafka, da Goethe a Lawrence) come un invito al rispetto del lago e a guardare la notte sotto la luce della poesia. All’installazione luminosa notturna corrisponderà quella diurna: alcune imbarcazioni saranno impreziosite dall'installazione artistica «Vola alta, parola» (da un verso di Mario Luzi): 200 piccole bandiere intarsiate con le parole di poeti contemporanei, realizzate ancora da Marco Nereo Rotelli con la collaborazione di RiVelami, progetto di riciclo artigianale e Made in Italy che dal 2014 recupera e dona una seconda vita alle vele dismesse.

Gli incontri

Le domeniche 10, 17, 24 settembre e 1 ottobre a bordo delle navi della flotta di Navigarda si terranno quattro appuntamenti sui grandi temi di dibattito del nostro tempo, uno per ciascuna delle sezioni tematiche di GardaLo!. Il 10 settembre si apre con la sezione letteratura, a cura di Luigi Mascheroni, che vedrà ospite l’autore Luca Doninelli. Il 17 settembre spazio alla sezione giovani di Paola Veneto con lo psicologo Marco Crepaldi in dialogo con Giordano Bruno Guerri. Si prosegue il 24 settembre con Patrizia Laquidara, per la sezione spettacolo curata da Viola Costa. Infine l’1 ottobre l’incontro con Cosimo Accoto, culture innovation advisor, nella sezione innovazione di Giovanni Iozzia.

Info su www.gardalo.it

Icona Newsletter

@Buongiorno Brescia

La newsletter del mattino, per iniziare la giornata sapendo che aria tira in città, provincia e non solo.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia