Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MANERBA

Profugo chiede l'elemosina, i «rivali» lo prendono a bastonate


Garda
20 mar 2017, 11:12

Un profugo nigeriano di 26 anni che chiede l’elemosina è stato preso a bastonate dai «rivali»: è successo a Manerba, davanti a un supermercato.

Due rumeni di 44 e 59 anni, senza fissa dimora, che lo hanno colpito ripetutamente con un bastone il nigeriano ritenuto «colpevole» di occupare il loro spazio, sono stati denunciati. A bloccare il pestaggio sono stati i carabinieri.

 

Articoli in Garda

Lista articoli