Sport

chiuso il mercato

Calciomercato: le trattative del Brescia

Stampa l'articolo
Altre Immagini
robert
Foto Reporter © www.giornaledibrescia.it
Ore: 19:07 | venerdì, 31 agosto 2012

Il calciomercato chiude alle 19 e il Brescia, come tantissime squadre di serie A e B, è atteso dagli ultimi colpi, quelli che decideranno la squadra almeno fino a gennaio.

Di giovedì sera l'arrivo in biancazzurro dalla Juventus Ouasim Bouy, classe 1993, centrocampista che può ricoprire il ruolo di centrale e interno. Nato ad Amsterdam da genitori marocchini, è un giovane su cui il club bianconero punta moltissimo, ma che ha bisogno di fare esperienza. Ecco quindi l'approdo al Brescia, convinto di aver portato all'ombra del Cidneo un giocatore dalle grandissime potenzialità.

Ore 19.01 - Il procuratore di Kone Luca Puccinelli riesce ad arrivare all'ultimo secondo, il greco passa al Bologna. Per lui è un ritorno in rossoblù e nella serie A tanto "sognata". Il Brescia chiude quindi l'ultimo giorno di mercato con le cessioni di Maccan, Feczesin e Kone, ma senza arrivare a quella seconda punta cercata veramente nell'ultima mezz'ora di trattative.

Ore 19 - Trattative chiuse, potrebbe esserci l'ultimissima novità legata alla cesisone di Kone.

Ore 18.55 - Il Brescia aveva puntato su Davide Martinetti del Varese e non su Paolucci del Siena, ma entrambe le trattative salvo sorprese dell'ultimo secondo sono entrambe saltate! Clamorosa quella per la punta del Varese, per il quale si stavano mettendo le firme sul contratto. Sarebbe arrivato lo stop dal procuratore di Martinetti: il giocatore di fatto avrebbe rifiutato il passaggio al Brescia!

Ore 18.43 - Ultimissima: il Brescia vicino all'attaccante Michele Paolucci del Siena. Saltata la trattativa con il Varese per Martinetti. Forse, perchè potrebbe esserci la sorpresa...

Ore 18.30 - Il Brescia prova il colpo dell'ultimo minuto: partita la trattativa con il Varese per arrivare all'attaccante Davide Martinetti, 31 anni. Potrebbero esserci novità anche per la cessione di Kone.

Ore 18.22 - L'ex rondinella Luca Toni protagonista di un clamoroso ritorno: alla Fiorentina

Ore 18.01 - Situazione Kone: Chievo e Cagliari hanno fatto un sondaggio per il centrocampista del Brescia, ma al momento si è soltanto alle chiacchiere. Il Bologna ha chiesto in prestito il greco, il Brescia ha rifiutato volendo cedere il cartellino del giocatore. Anche il Crotone (!) avrebbe fatto un tentativo, Kone avrebbe però rifiutato.

Ore 18 - Mancano esattamente 60 minuti alla chiusura del mercato.

Ore 17.55 - Parentesi di serie A: Marco Borriello dalla Roma al Genoa.

Ore 17.53 - Maurizio Micheli, ex diesse del Brescia ora nello staff del Napoli, è stato nel box biancoblù per parlare dell'approdo di Rinaudo alle rondinelle. Nulla di fatto.

Ore 17.30 - Antenucci-Spezia, ci siamo: trovato l'accordo con il giocatore per il prestito, le cifre sono sul tavolo, si aspettava solo l'ok del Catania, che è presto arrivato. Daniele Cacia intanto, "scaricato" dai bianconeri liguri, è a un passo dal Verona.

Ore 17.27 - Tutti gli attaccanti accostati al Brescia nel periodo di mercato prendono strade diverse: Dominique Malonga passa dal Cesena al Vicenza.

Ore 17.05 - Lo Spezia continua a cambiare obiettivo: problemi con Cacia, in corso un incontro con l'agente di Antenucci. Saltata la trattativa che avrebbe dovuto portare il bresciano Emiliano Bonazzoli dalla Reggina al Cesena.

Ore 17 - Due ore al suono della campanella, il Brescia ha ceduto Feczesin all'Ascoli, ma di entrare al momento nemmeno l'ombra...

Ore 16.25 - Non in entrata, ma qualcosa si muove in uscita per il Brescia: Robert Feczesin è a un passo dal tornare all'Ascoli, dove ha già giocato metà campionato nella stagione 2010/2011. I dirigenti marchigiani sono nel box del Brescia per chiudere un affare che pare ormai fatto.

Ore 16.19 - Massimo Volta, difensore bresciano e seguito a lungo dai dirigenti di via Bazoli, passa ufficialmente in prestito dalla Sampdoria agli spagnoli del Levante.

Ore 16.15 - Doppio colpo della Ternana, che prende dal Pescara sia Ragusa sia Maniero. Se ne va quindi un obiettivo per l'attacco biancazzurro, mentre al box del Brescia tutto tace a meno di tre ore dalla chiusura del mercato.

Ore 15.55 - La Ternana, come il Brescia, cerca un attaccante: ecco allora il sondaggio col Pescara per l'ex Reggina Antonino Ragusa, nome accostato anche al club di Corioni.

Ore 15.15 - Summit dello Spezia per Cacia, potrebbe liberarsi Antenucci. Sempre che il Catania voglia davvero cederlo...

Ore 15.05- Il Siena pensa a Luca Toni, ma fa un pensiero anche ad Andrea Caracciolo; il Brescia però non vuole sentire parlare di prestito.

Ore 15.03 - Tutto tace in zona Brescia: il diesse Visci e Fabio Corioni sono presenti all'Atahotel di Milano, ma al momento nulla si muove. E mancano 4 ore alla chiusura del mercato...

Ore 14.30 - Mirko Antenucci, attaccante che il Brescia vorrebbe, potrebbe accasarsi allo Spezia. Trattativa tra il Catania, che detiene il cartellino del giocatore, e il club ligure.

Ore 14.10 - Il Napoli chiude per Mesto, quindi il Brescia può stare tranquillo: Zambelli non è più "nel mirino", anche se da alcune indiscrezioni i dirigenti delle rondinelle lo avrebbero proposto al Genoa. Senza successo, visto che i liguri hanno virato su Ferronetti..

Ore 13.10 - Ufficiale il passaggio dell'attaccante Maccan all'Andria; l'Udinese, forse su consiglio di Gianluca Nani (ora al Watford, società controllata dalla famiglia Pozzo) sta facendo un sondaggio per lo svizzero Daprelà, mettendo sul piatto della trattativa il centrocampista ex Fiorentina Obodo.

Ore 12 - I dirigenti del Brescia sono a Milano, si cercano una punta e un difensore centrale. Il Napoli, anche se da lontano, tiene la mira puntata su Zambelli.
 

Giornale di Brescia su
Iniziative editoriali