BRESCIA

schianto in gara

Schianto alla Mille Miglia, "ali di gabbiano" a terra

Stampa l'articolo
Mecedes
Ore: 15:54 | sabato, 17 maggio 2014

Due feriti, un'auto storica distrutta e un'altra pesantemente danneggiata. E' il bilancio dell'incidente accaduto oggi alla Mille Miglia, poco dopo la prova cronometrata del Lago di Vico. La Mercedes 300 SL guidata dai fratelli tedeschi Alexander e Konstantin Sixt, la splendida "ali di gabbiano", ha tamponato un'altra vettura mentre viaggiava a gran velocità. Per fortuna i due feriti non sono in condizioni gravi. Mentre per la Mercedes, risalente al 1956, la situazione  è particolarmente grama, come si vede dalla foto. Il valore dell'auto? Circa 800mila euro. 

Giornale di Brescia su
Iniziative editoriali