BRESCIA

dall'inaugurazione

Metrò, oltre 5 milioni di passeggeri in sei mesi

Stampa l'articolo
Metrò, un portale contaflussi
metropo
Ore: 09:37 | giovedì, 5 settembre 2013

La metropolitana di Brescia compie sei mesi e li festeggia superando quota 5 milioni di passeggeri trasportati. Un dato che fa ben sperare la società di gestione, MetroBrescia, sul raggiungimento di quota 10 milioni di viaggiatori nei primi 12 mesi di esercizio del nuovo mezzo di trasporto, così come stabilito dal contratto di servizio sottoscritto con Brescia Mobilità.

In media in marzo hanno viaggiato in metropolitana 30 mila passeggeri al giorno, saliti a 40 mila tra aprile e maggio, quando l'orario d'esercizio è stato esteso dalle 5.15 alle 22.30. Nel periodo estivo si è poi registrata una flessione, con una media di 20 mila utenti tra giugno e luglio e 18 mila in agosto.

In occasione della prima domenica ecologica, il 10 marzo, gli utenti del metrobus sono stati 90 mila e nel giorno dell'arrivo a Brescia del Giro d'Italia, il 26 maggio, si è toccata addirittura quota 170 mila. Numeri che testimoniano non soltanto la curiosità dei bresciani per il nuovo mezzo di trasporto, ma anche la loro progressiva fidelizzazione. 

Negli ultimi mesi si è quindi cercato di rendere le stazioni sempre più accoglienti e funzionali: installando panchine, distributori di cibo e bevande e gigantografie storiche. «Entro settembre le completeremo con la pubblicità istituzionale appositamente pensata per il metrobus - continua il presidente di Metro - e stiamo individuando dei siti adeguati per fare musica nelle stazioni».

Determinante sarà inoltre la capacità di attirare un maggior numero di viaggiatori dall'hinterland. A tal proposito sono stati già predisposti titoli di viaggio integrati, che consentono all'utenza di muoversi con i mezzi pubblici anche nei 14 Comuni contermini al capoluogo, e verrà potenziata la ricettività del capolinea di Sant'Eufemia. Sarà infatti creato nei prossimi mesi un parcheggio scambiatore su due livelli .

Positiva secondo MetroBrescia anche la sperimentazione dell'orario prolungato, dal 5 luglio, nei fine settimana fino alla mezzanotte o in occasione di eventi e concerti fino all'una. In media sono stati infatti trasportati 700 passeggeri a serata, ma durante i concerti del 16 e 18 luglio (Fedez e Zucchero) si sono diretti alla stazione di piazza Vittoria rispettivamente 1.200 e 2 mila persone.

Giornale di Brescia su
Iniziative editoriali