Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Sabato nuova manifestazione a Collio

Scontri a San Colombano: emessi cinque fogli di via


Brescia e Hinterland
16 set 2015, 16:56

La Questura di Brescia ha emesso cinque fogli di via nei confronti di altrettanti manifestanti che lo scorso 5 settembre avevano dato vita agli scontri con la polizia a San Colombano di Collio, dove il movimento Brescia e i Bresciani stava manifestando contro l'accoglienza di 20 profughi da parte di un albergatore del paese.

I cinque raggiunti da foglio di via non potranno mettere piede a Collio per i prossimi tre anni. Sulla vicenda la Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta e la Digos ha fornito immagini video e fotografie degli scontri.

FOGLIO DI VIA PER CINQUE

Una ventina le persone identificate e coinvolte. Al vaglio della Procura ci sono anche le posizioni del gruppo di manifestanti che nello stesso giorno era arrivato a Collio per portare solidarietà ai profughi, ma che non aveva rispettato le prescrizioni imposte dalla Questura di Brescia. Lo stesso gruppo di sinistra ha organizzato per sabato una nuova manifestazione nel paese. L'Anpi di Brescia ha già fatto sapere che come associazione non vi prenderà parte.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli