Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Performance all'alba, ecco cosa c'è al posto del Bigio


Brescia e Hinterland
8 mag 2014, 09:10

Un saccone bianco di plastica con la grande scritta Cavellini 1914- 2014 ha preso, all'alba di questa mattina in piazza Vittoria, il posto del Bigio.

Tutta la performance artistica condotta da quattro persone che sulla giacca gialla fosforescente avevano un cartello con la scritta "G.A.C. Warrior" è stata ripresa dai video maker Secret Wood, gruppo che fa riferimento a Talent Garden.

Dopo aver installato il sacco - sui fianchi le citazioni cavelliniane "Bigio che fare'" e "Contiene pillole di cultura" - i quattro se ne sono andati. L'intento provocatorio della performance sarebbe quello di elevare il dibattito sul Bigio nel centenario della nascita dell'artista Cavellni. 

L'installazione è rimasta sul piedistallo fino intorno alle 9 quando i Vigili Urbani l'hanno rimossa portandola poi al deposito di via Bissolati.

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli