Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

PALAZZO DI GIUSTIZIA

«Diffamò l’Arcigay»: Gandolfini a processo 


Brescia e Hinterland
6 set 2017, 19:36

È accusato di aver offeso la reputazione l’Arcigay, in particolare di aver incluso nell’elenco delle 58 identità di genere approvate dall’associazione che rappresenta interessi della comunità Lgbt anche i pedofili. Per questa ragione Massimo Gandolfini è a processo a Verona con l’accusa di diffamazione.

Le affermazioni del leader del Family Day sarebbero state registrate nel corso di appuntamenti pubblici avvenuti nei primi mesi dell’anno tra la provincia di Brescia e quella di Verona, filmati e rimandati on line sulla Rete.

Il processo a carico di Massimo Gandolfini è a ruolo nel tribunale di Verona, si è aperto martedì davanti al giudice Attilio Turati. L’udienza è stata aggiornata.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli