Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MANERBIO

Via libera alla costruzione di 37 unità abitative


Bassa
17 lug 2017, 14:59

Buone notizie per chi intende andare ad abitare a Manerbio. È stato infatti approvato in via definitiva dalla Giunta comunale del paese bassaiolo il Piano attuativo relativo all’ambito di trasformazione 5, presentato dalla società Brede srl, con sede a Ghedi, e rappresentata da Ennio Favagrossa. Non essendo giunta alcuna osservazione nei giorni previsti dalla normativa, il Piano è diventato ora operativo e consentirà la costruzione di nuove unità abitative in via dell’Osciana - via Porzano, nel terreno retrostante il centro commerciale Leone. Si potranno dunque edificare 37 unità residenziali di differente tipologia abitativa (casa singola, bifamiliare o a schiera), con volumetrie che variano da un minimo di 274 a un massimo di 1.002 metri quadrati per un totale di 17mila 140 metri quadrati e una volumetria di 12mila 382 metri cubi, distribuiti su un’area complessiva pari a 24.765 metri quadrati già indicata nel Pgt a destinazione residenziale. I lavori per la realizzazione delle opere urbanistiche prenderanno il via entro gennaio del prossimo anno e dureranno circa sei mesi, per consentire la realizzazione di strade e infrastrutture funzionali all’area. Quale contributo compensativo aggiuntivo, invece, i proponenti, su richiesta dell’Amministrazione comunale, ristruttureranno un immobile in via Palestro destinato alla realizzazione del nuovo archivio comunale: costo dell’intervento di 275mila euro.

Articoli in Bassa

Lista articoli