Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

NAVE

Rubano in canonica mentre il parroco sta confessando


Valtrompia e Lumezzane
15 mar 2019, 07:00
La parrocchia di Muratello dove è avvenuto il furto

La parrocchia di Muratello dove è avvenuto il furto

Hanno atteso che la messa cominciasse per poi entrare in azione nel tentativo di svaligiare la casa del parroco di Muratello.

Ma non avevano fatto i conti con un aspetto essenziale: la canonica confina con la chiesa e, nello specifico, con il confessionale all’interno del quale don Giuseppe Mombelli stava confessando un parrocchiano.

Fortunatamente i due ladri che si sono intrufolati nella sua abitazione, non appena l’hanno visto, se la sono data a gambe levate. Non senza fare danni: uno di loro, vedendo che don Giuseppe stava tentando di arrestare la sua fuga, l’ha strattonato senza alcuna remora.

L’episodio è accaduto nella serata del mercoledì appena trascorso, attorno alle 21.

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, 15 marzo 2019, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli