Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

GAVARDO

Terremoto senza fine nella maggioranza consiliare


Valsabbia
10 lug 2018, 12:51

Il municipio di Gavardo - © www.giornaledibrescia.it

Dopo le dimissioni dei giorni scorsi della consigliera Anna Papotti, nella mattinata di lunedì 9 sono arrivate anche quelle dell'assessore allo sport Francesca Orlini e dei Consiglieri Maria Jose Mora, Fulvio Zambelli e Daniele Zucchini. Non è finita qui: rumors annuncia un altro addio entro la settimana.

Una girandola innescata dalle dimissioni del sindaco Emanuele Vezzola, sospeso dal dicembre 2016 per effetto della Legge Severino, che diventeranno effettive il 20 Luglio.

Quello che viene spiegato dai consiglieri dimissionari come un gesto di trasparenza nei confronti dei gavardesi, il vicesindaco Sergio Bertoloni, che ha retto le sorti dell’amministrazione proprio dai tempi della sospensione di Vezzola, lo legge differentemente: «Dietro questa raffica di dimissioni si nasconde un attacco alla mia persona e al mio impegno istituzionale, ciò nonostante la disponibilità che ho manifestato anche di recente intorno a una questione importante come quella legata all’ampliamento della casa di riposo».

Bertoloni non vuole convocare nessun Consiglio Comunale per provare a risolvere in extremis la questione: «Ora non resta che aspettare il 20 luglio, quandfo andremo tutti a casa e a Gavardo arriverà il commissario prefettizio».

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli