Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

AGGRESSIONE

Padre ubriaco al bar, il figlio chiama il 112


Valsabbia
9 lug 2019, 08:25
Una pattuglia dei Carabinieri (foto d'archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Una pattuglia dei Carabinieri (foto d'archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Era stato proprio suo figlio a chiedere aiuto al numero unico di emergenza. Ma neppure davanti alla pattuglia dei carabinieri si è calmato e ora deve rispondere di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Tutto è accaduto domenica sera nei pressi di una birreria di Vobarno dove era segnalato un gruppo con alcune persone ubriache che disturbavano gli altri avventori.

Quando la pattuglia è arrivata ha capito che era stato proprio uno dei ragazzi del gruppo a chiamare il 112 perché il padre era fuori controllo. Quando i carabinieri gli hanno chiesto i documenti però l’uomo ha dato in escandescenze e ha colpito un maresciallo del Radiomobile che è poi stato medicato in ospedale. Per l’uomo è scattato l’arresto e deve rispondere di lesioni, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli