Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INIZIATIVA

La carovana di biciclette in viaggio per scoprire il fiume Chiese


Valsabbia
2 giu 2019, 09:44
Il tratto del Chiese nel centro abitato di Gavardo - Foto © www.giornaledibrescia.it

Il tratto del Chiese nel centro abitato di Gavardo - Foto © www.giornaledibrescia.it

L’hanno chiamata «Eco carovana del Chiese» e si svolgerà da martedì 4 giugno a sabato. Si tratta di un’iniziativa scientifica e promozionale organizzata dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Trieste e dall’associazione «Aree Fragili» di Rovigo, con il contributo economico di Fondazione Cariplo.

Dieci tappe nelle province di Mantova, Brescia e Trento, da Canneto sull’Oglio a Daone: ogni giorno i ciclisti incontreranno rappresentati di enti locali, agenzie territoriali ed associazioni che illustreranno come il fiume Chiese, di casa in Valsabbia, influisca e incida a livello locale sulle dinamiche sociali, politiche e ambientali.

La partecipazione alle diverse tappe è gratuita, fatto salvo il versamento di una modica quota assicurativa all’associazione di eco-ciclisti Fiab di Brescia, che offrirà assistenza nel corso di tutta la manifestazione. Le informazioni sono dispobili sul sito web di «Aree Fragili». La manifestazione è votata a scopi turistici, ma l’obiettivo principale resta quello scientifico: valutare l’esistenza e l’efficacia delle politiche relative alla gestione delle acque del bacino.

 

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli