Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

TRASLOCO

Gli ambulatori dell’Asst a fine anno lasciano via Quarena


Valsabbia
10 lug 2019, 07:00
L'Asst del Garda, l'ospedale di Gavardo - © www.giornaledibrescia.it

L'Asst del Garda, l'ospedale di Gavardo - © www.giornaledibrescia.it

Dal 1° dicembre addio ai servizi dell’Asst in via Quarena. La struttura, di proprietà del Comune, era stata concessa in locazione nel 2015. La disdetta è stata accolta con preoccupazione dal sindaco di Gavardo, Davide Comaglio: «Una preoccupazione - spiega - motivata dalla consapevolezza dei disagi che ciò inevitabilmente comporterà, soprattutto nei confronti dei soggetti più fragili». Da qui l’invito al direttore generale dell’Asst, Carmelo Scarcella, a «trovare una collocazione altrettanto funzionale e facilmente raggiungibile». 

Nei giorni scorsi, l’incontro chiarificatore, a cui ha partecipato, con il sindaco gavardese, il consigliere regionale Gian Antonio Girelli. Nella nota che ne è seguita, Scarcella ricorda che «l’accorpamento in strutture di proprietà dell’Asst» è finalizzato a «una gestione maggiormente efficiente». Il direttore assicura altresì che, «nell’ambito della riorganizzazione complessiva dell’area, Gavardo rafforzerà il proprio ruolo quale punto principale per lo svolgimento delle attività vaccinali e di screening oncologico». Da definire, invece, l’ubicazione del presidio di Guardia medica, servizio di competenza dell’Ats. In ogni caso, la sede rimarrà sul territorio di Gavardo.

E la futura destinazione dei locali liberi da dicembre? «Tra le ipotesi - fa sapere il sindaco - vi è quella di spostare qui i servizi sociali comunali». 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli