Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

AGNOSINE

Giovani esemplari: dopo i furti, una nuova tv per l'oratorio


Valsabbia
11 lug 2018, 15:21
L'ESEMPIO DEI GIOVANI DI AGNOSINE

Per Agnosine, centro della Valle Sabbia colpito nei giorni scorsi da episodi di micorcriminalità ai danni della Parrocchia dei Santi Ippolito e Cassiano e dell'oratorio, questa triste storia ha un lieto fine.

Infatti i ragazzi del gruppo adolescenti dell'oratorio si sono movimentati per raccogliere fondi e donare all'oratorio proprio una nuova televisione, oggetto del furto, e il frutto ulteriore della loro raccolta, per la quale si sono spesi in prima persona.

Felicemente stupito il parroco di Agnosine, don Pietro Chiappa: «Sono molto sorpreso di quanto fatto da questi ragazzi. Sono giovani semplici, che hanno voglia di lavorare e darsi da fare per il loro paese. È un dato di fatto che siano una bella compagnia: danno sempre la massima disponibilità, e anche in questo caso lo hanno dimostrato».

Un esempio per la comunità e per i propri coetanei, figli di una generazione che troppo spesso viene additata come svuotata di valori e sani principi.

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli