Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SPORT

Ponte di Legno capitale del pattinaggio per due settimane


Valcamonica
20 mag 2019, 08:08
Pattinaggio a rotelle - Foto Raniero Corbelletti  © www.giornaledibrescia.it

Pattinaggio a rotelle - Foto Raniero Corbelletti © www.giornaledibrescia.it

Due anni di trattative e un grande lavoro di squadra per trasformare Ponte di Legno nella capitale del pattinaggio. L’ufficialità che mancava, adesso c’è: dal 2 al 16 giugno prossimo, Ponte di Legno e il suo palazzetto dello sport ospiteranno i Campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle per le categorie cadetti, jeunesse, junior e senior.

Un evento sportivo e turistico che richiamerà in Alta Valle Camonica centinaia di atleti e che, da una prima stima, faranno registrare al «book» degli hotel circa 7mila pernottamenti: i primi arrivi sono in programma già nei prossimi giorni, quando alcune società sportive saranno in Valle per le sedute di allenamento in vista della competizione nazionale.

L’evento è stato organizzato dall’Asd Rosa Camuna Skating del presidente Ausilio Priuli, che già nel 2015 e nel 2017 ha portato a Ponte di Legno competizioni nazionali ed europee. Ma, per l’associazione sportiva camuna, le sfide non sono finite: grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale di Darfo, infatti, si sta pensando alla creazione di una nuova struttura polivalente con pista di pattinaggio che dovrebbe diventare centro di alta formazione per atleti e tecnici di tutto il mondo.

 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli