Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

APPUNTAMENTI

Mangiaevai, sfida da gustare sulle cime camune


Valcamonica
12 lug 2019, 06:50
Torna in scena a Mangiaevai - Foto © www.giornaledibrescia.it

Torna in scena a Mangiaevai - Foto © www.giornaledibrescia.it

È uno degli appuntamenti clou dell’estate dell’Alta valle e domenica prossima si prepara a compiere 15 anni: nella cornice di Sant’Apollonia e delle valli delle Messi e di Viso va in scena la Mangiaevai, passeggiata gastronomica nel parco dello Stelvio alla scoperta della cucina camuna.

Si parte alle 8.30 a scaglioni di mezz’ora fino alle 11 e ci si ferma numerose volte, lungo un percorso è pianeggiante alla portata di tutti, ad assaggiare i piatti tipici: calsù, brodo di gallina, salamella con polenta, formaggi di malga, caffè di scandèla. Lungo il sentiero, poi, si assiste a spettacoli e intrattenimenti musicali.

La partenza è a Sant’Apollonia (raggiungibile in bus navetta) verso la località Silizzi per la prima sosta e, attraversando le Case del Toss, si torna al via per degustare il «fiurit» e poi proseguire fino alle Case di Gioco, dove viene servito l’antipasto.

Le tappe successive sono a Pezzo per degustare i calsù della Mangiaevai, al Ponte dei Martinoli per il brodo di gallina e in Valmalze per il sorbetto, quindi a Case di Viso lo spiedo, alle baite di Pirli formaggio e frutta e nella pineta sopra Pezzo il caffè. Infine a Planpezzo dolci e liquori della Valcamonica, insieme a bancarelle di artigianato. Lungo il percorso sono schierati circa trecento volontari, che garantiscono, come sempre, il perfetto svolgimento dell’evento. Info su www.mangiaevai.it.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli