Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DARFO

Alla pista di atletica si accede con card e tornello


Valcamonica
11 gen 2019, 06:25
Il tornello che regolamenta l'accesso alla pista - © www.giornaledibrescia.it

Il tornello che regolamenta l'accesso alla pista - © www.giornaledibrescia.it

Più di un anno di attesa e qualche critica al nuovo tornello: ma, a quasi due anni e mezzo dall’inizio dei lavori, la pista di atletica dello stadio comunale di Darfo apre al pubblico. In maniera controllata. In pochi giorni l’ufficio Sport del Comune di Darfo ha già distribuito oltre trecento tessere magnetiche che consentiranno alle associazioni sportive e ai runners di accedere alla nuovissima pista.

Il (tormentato) regolamento per l’utilizzo della struttura sportiva è stato messo nero su bianco e, da oggi, tutti potranno misurare il fiato sul tartan di via Rigamonti: basterà munirsi della card magnetica che permetterà di far scattare il tornello (che si trova sul lato dello stadio verso la piscina) in fasce orarie prestabilite.

Per i residenti il costo per l’ingresso e l’utilizzo della pista è di 35 euro all’anno più cinque euro di cauzione da versare al momento del rilascio della tessera, rendono noto dal municipio. L’accesso sarà possibile nei giorni di mercoledì e venerdì in orario continuato dalle 9 alle 20 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30. Stessi giorni e stessi orari di accesso per i non residenti che, però, pagheranno 50 euro all’anno.

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, 10 gennaio 2019, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli