Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Dal 27 agosto al 12 settembre

Ri-Scatti, in mostra la vita ai confini della povertà


Tempo Libero
21 ago 2015, 09:00
RI-SCATTI A BRESCIA

La mostra Ri-Scatti, diventa itinerante e arriva a Brescia dopo il successo al PAC di Milano lo scorso febbraio.
A promuovere l'iniziativa è stata  Riscatti (www.ri-scatti.it), associazione di volontariato nata nel 2015 con l'obiettivo di promuovere l'integrazione e dare un'opportunità di riscatto sociale.

L'evento è il risultato del progetto nato nel 2014 da un'idea di Federica Balestrieri, giornalista Rai e fondatrice dell'associazione Riscatti, che ha coinvolto 13 senza tetto in un percorso formativo fotografico sviluppatosi poi in un concorso e infine nella mostra.

La mostra si propone di portare alla luce momenti di vita ai confini della povertà, raccontati dagli stessi protagonisti.
Il progetto Ri-Scatti è stato reso possibile grazie alla collaborazione delle agenzie fotografiche Echo Photo Agencye SGP- Stefano Guindani e il contributo di Tod's.

L'edizione di Brescia, nel prestigioso spazio espositivo di Palazzo Martinengo Cesaresco, vede il Patrocinio della Provincia di Brescia ed il contributo di Tod's, Concessionaria BMW Dinamica, Elma ascensori, Gnutti Cirillo, Almala.


 

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli