Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL FESTIVAL

«LeXGiornate» anteprima con omaggio alla Mille Miglia


Tempo Libero
11 set 2018, 18:48
In radio. Damini con Alberti a Bs7

In radio. Damini con Alberti a Bs7

S’ispira alla pistola disegnata dall’artista Roy Lichtenstein l’immagine scelta per accompagnare la tredicesima edizione del festival «LeXgiornate» con il motto «La musica colpisce al cuore». Anche quest’anno, fra concerti, spettacoli e incontri culturali, è attesa una «grande esplosione di suoni, di colori e di idee», come promette il direttore artistico Daniele Alberti, lunedì mattina ospite di «Magazine», trasmissione di Teletutto e Radio Bresciasette, condotta in diretta da Maddalena Damini.

Il primo appuntamento, a inviti, è in programma martedì sera, con inizio alle 20, nel Museo Mille Miglia in viale della Bornata. In occasione di questa anteprima verrà organizzata una visita del museo con cena a buffet e programma a sorpresa. «Attraverso suggestioni legate alla musica pop - ha anticipato il maestro Alberti - vogliamo ripercorrere la storia della "corsa più bella del mondo", interpretandola come una metafora dell’aspirazione umana alla sfida, all’accelerazione, al progresso».

Tra le novità del festival di quest’anno spicca la collaborazione con l’Associazione Industriale Bresciana. «Intendiamo raccontare la storia della nostra terra - ha spiegato il direttore artistico - seguendo quanti con il loro lavoro hanno reso Brescia famosa in tutto il mondo. Per questo proporremo tre concerti in altrettante "cattedrali" dell’industria bresciana nei settori estrattivo, alimentare e siderurgico: la cava Burgazzi di Rezzato, dove giovedì 13 sarà di scena l’Orchestra di Piazza Vittorio, il caseificio Ambrosi, che lunedì 17 ospiterà Peppe Servillo con altri eccezionali musicisti, e il Centro Siderurgico Bresciano, dove giovedì 20 verrà rappresentato uno spettacolo in dialetto».

Confermata la tradizione dei concerti serali al Teatro Sociale con molti protagonisti del jazz italiano: la cantante Petra Magoni in duo con il contrabbassista Ferruccio Spinetti (venerdì 14), il trombettista Paolo Fresu (mercoledì 19), il duo composto da Danilo Rea ed Enrico Rava (venerdì 21 settembre). Al mattino (ore 9.30) appuntamento con l’attrice Pamela Villoresi nella tensostruttura di Piazza Vittoria; al pomeriggio (ore 18) gli incontri nell’Aula magna dell’Università Cattolica che vedranno fra gli ospiti Umberto Galimberti, Vito Mancuso, Ernesto Galli Della Loggia e Corrado Augias. «Con questo ventaglio di proposte - ha concluso Alberti - ci proponiamo di raccontare in modo nuovo un nuovo modo di essere».

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli