Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SUL GARDA

Fuochi d'artificio: tutti gli appuntamenti per vivere la magia


Tempo Libero
12 ago 2019, 10:50
FUOCHI D'ARTIFICIO: DOVE AMMIRARLI

Che sia a filo d’acqua o sulla sommità di una delle colline della Valtenesi, l’emozione dei fuochi d'artificio sarà garantita. Abbiamo cercato di raccogliere in un breve calendario i prossimi appuntamenti (15-20 giorni di scoppiettanti feste) con i fuochi per le località della nostra provincia.

Spiccano nell’elenco naturalmente le località a vocazione turistica come i laghi, soprattutto il Garda, dove lo spettacolo pirotecnico rappresenta sempre un forte richiamo.

A Ferragosto duplice scelta con gli spettacoli pirotecnici con più tradizione: a San Martino, frazione di Desenzano si conclude la festa del Vino, a Iseo i fuochi in riva al lago. Musica abbinata ai fuochi invece verso fine mese a Salò con lo spettacolo piromusicale domenica 25.

A Desenzano sabato 17 agosto va in scena la Notte d’Incanto: uno degli eventi più attesi dell’estate sul Garda, elegante e delicato. Dalle 21 nelle vicinanze della diga foranea, in pieno centro storico, ci saranno musica ed esibizioni dal vivo, danze e la tradizionale e suggestiva sfilata di barche allegoriche, tutte vestite di lumini. Apriranno la strada a uno spettacolo pirotecnico pressoché unico nel suo genere: lo specchio d’acqua antistante piazza Cappelletti e il cielo sopra di esso si illumineranno a ritmo di musica e per assistere allo spettacolo sono attese come ogni anno migliaia di persone. Lo si potrà ammirare da tutto il lungolago, basterà scegliere il proprio posto del cuore.

Squarcerà il cielo di tutta la Valtenesi e lo si vedrà a chilometri di distanza, invece, il maestoso «Incendio del Castello» previsto il giorno dopo, 18 agosto, a Padenghe. Anche in questo caso siamo di fronte a un grande classico: inserito nella tradizionale Padenghe Medievale, in scena quest’anno sabato 17 e domenica 18 agosto, l’incendio del castello padenghino rappresenta il gran finale non solo della festa che trasforma il paese in un antico borgo medievale, ma anche il momento conclusivo dello spettacolo pirotecnico che come ogni anno ne rappresenta la ciliegina sulla torta. Prima i fuochi a illuminare il cielo, poi la fortificazione che piano piano sembra prendere fuoco, con le mura lambite da fiamme costruite ad arte che si fanno via via sempre più impetuose. Da non perdere Padenghe Medievale: oltre allo spettacolo pirotecnico, ci saranno la fiera delle antiche arti e dei mestieri, sfilate di gruppi in costume, falconieri, sputafuoco, fachiri.

La vigilia di Ferragosto, il 14, ritorna l’attesissima Yellow Night a Limone. Si tratta in questo caso del terzo appuntamento stagionale nella ridente località dell’Alto Garda dopo quelli del 9 giugno e del 7 luglio. A differenza delle altre due date, il 14 agosto lo spettacolo musicale inizierà alle 20, i fuochi alle 22. Il quarto appuntamento con la Yellow Night di Limone sarà invece domenica 1 settembre. A Orzinuovi, lo spettacolo piromusicale è in programma lunedì 2 settembre.

 

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli