Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Mille Miglia 2018

La corsa più bella del mondo: 4 tappe, 725 equipaggi, 1.743 km di percorso attraverso l'Italia. E la magia di auto gloriose

LA PARTENZA

Il rombo delle Frecce Tricolori dà il via alla Mille Miglia


Storie
Brescia e Hinterland
16 mag 2018, 15:04
Il passaggio delle Frecce Tricolori visto dal Museo della Mille Miglia

Erano attese e non hanno deluso le aspettative. Nove (e non dieci, in assenza del solo solista), in formazione compatta, rombo inconfondibile, fumi tricolori accesi a descrivere una grande bandiera italiana proprio mentre la Banda della Seconda Regione Aerea dell'Aeronautica Militare dal palco suonava l'Inno di Mameli.

Così le Frecce Tricolori hanno salutato la partenza della Mille Miglia 2018, con un attesissimo bis dopo il sorvolo del via dell'edizione 2016.

Migliaia di spettatori hanno assistito al passaggio della Pattuglia Acrobatica Nazionale: occhi, smartphone e obiettivi puntati al cielo, prima di tornare ad ammirare le protagoniste indiscusse della Freccia Rossa. Le vecchie signore a quattro ruote che hanno iniziato proprio in questi minuti la loro avventura attraverso l'Italia.

Tra le prime vetture al via, ovviamente, la Om Superba del 1927, rigorosamente made in Brescia che secondo tradizione è stata tra le prime vetture a lasciare il Rebuffone.

Articoli in Mille Miglia 2018

Lista articoli