Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

Icardi-Inter è rottura, l'argentino non è più il capitano


Sport
13 feb 2019, 16:13

Mauro Icardi non è nella lista dei convocati dell'Inter per la partita di Europa League contro il Rapid Vienna in programma domani. Stamattina al bomber argentino è stata tolta la fascia di capitano che è passata a Samir Handanovic.

L'annuncio clamoroso del club nerazzurro che in un tweet di poche righe non dà alcuna spiegazione. Sarà l'allenatore Luciano Spalletti a parlarne in conferenza stampa alle 18.30 a Vienna, alla vigilia della partita di Europa League.

Mauro Icardi questa mattina era regolarmente in campo ad Appiano Gentile per la rifinitura prima della partenza per l'Austria. I tifosi sono increduli, sono già centinaia i commenti sotto il tweet dell'Inter. Molti non apprezzano la scelta, altri elogiano la società perché stufi della querelle sul rinnovo di contratto di Mauro Icardi. Un'altra decisione forte del club nerazzurro dopo la sospensione e multa di Radja Nainggolan per motivi disciplinari.

Sullo sfondo resta Wanda Nara, manager e moglie dell'attaccante neroazzurro. A ricordarlo sempre con un tweet è la sorella del calciatore argentino, Ivana, che scomoda nientemeno che Gabriel García Márquez: «Cronaca di una morte annunciata. Povero fratello mio, perchè continui a permettere questo?». Con Wanda Nara già in passato non era stata tenera. «Se avesse dietro una persona seria, che si prende cura di lui questo non succederebbe», l'attacco rivolto alla moglie del fratello.

Che però anche all'interno dello spogliatoio forse si è fatto qualche nemico: il tweet dell'Inter che annunciava Handanovic come nuovo capitano ha incassato il «like» di Brozovic.

Articoli in Sport

Lista articoli