Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CALCIO

Carobbio dal campo alla panchina: «Il mio modello? Conte»


Sport
29 giu 2017, 08:33
Filippo Carobbio - Foto Reporter © www.giornaledibrescia.it

Filippo Carobbio - Foto Reporter © www.giornaledibrescia.it

Filippo Carobbio dice basta. Il centrocampista del Ciliverghe di serie D, ex di AlbinoLeffe, Reggina e Siena, lascia il calcio a quasi 38 anni e inizia la carriera da tecnico, accettando la proposta della società, la quale gli ha offerto la guida della Juniores Nazionale. Prima di andare in panchina, però, Carobbio giocherà un'ultima gara con i gialloblù, il 30 luglio, nel primo turno di Coppa Italia. 

«Avrei voluto giocare ancora un anno, ma questa scelta è la più giusta, anche se è dura da accettare», dice il regista.

Carobbio, tornato in campo a Ciliverghe dopo 26 mesi di squalifica a causa dell'inchiesta sul calcioscommesse in cui tirò in ballo l'ex ct della nazionale Antonio Conte, stupisce tutti dicendo di ispirarsi proprio all'attuale allenatore del Chelsea: «Quello che è successo non influisce nel mio giudizio su Conte: come allenatore è il migliore a livello tattico, tecnico, gestionale e motivazionale».

 

Articoli in Sport

Lista articoli