Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Brescia, parte il Iachini-bis


Sport
30 gen 2011, 21:30
descrizione immagine

Beppe Iachini torna sulla panchina del Brescia. Se ne va quindi Mario Beretta che ha sostituito il tecnico ascolano per sette gare. Iachini sosterrà il primo allenamento lunedì pomeriggio a Coccaglio: mercoledì la sfida all'Olimpico contro la Roma.

Questo il comunicato ufficiale della società: "Il Brescia Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Mario Beretta, che ringrazia per la professionalità dimostrata ed il lavoro svolto. A partire da domani (lunedì) la squadra verrà affidata nuovamente al sig. Giuseppe Iachini".

"Sono contento e molto carico" ha detto Iachini al telefono, convinto che il Brescia debba fare un'impresa per conquistare la salvezza, ma abbia anche tutti i mezzi per farlo. Come nella passata stagione, quando il mister sostituì sulla panchina a ottobre Cavasin e condusse le rondinelle con una cavalcata esaltante fino alla promozione in A.

Mario Beretta lascia con 6 punti conquistati in sette partite, frutto di due vittorie e cinque sconfitte; ora la palla torna in mano a Iachini, che entro le 19 di lunedì aspetta anche qualche ultimo botto dal mercato. Il nome che circola è quello di Cristiano Zanetti, che alla fine nonostante i tentennamenti dovrebbe approdare in biancazzurro.
Gianluca Magro

Articoli in Sport

Lista articoli