Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Brescia Calcio: stagione finita per Bouy


Sport
7 feb 2013, 19:12

Brutte notizie per il Brescia Calcio e per Ouasim Bouy in particolare. Il centrocampista olandese, infortunatosi mercoledì durante l’amichevole, ha riportato la rottura completa del crociato anteriore del ginocchio destro con interessamento del collaterale. Per Bouy significa uno stop di 5-6 mesi, quindi stagione finita. Una brutta tegola per il giocatore classe ’93, un problema in più per Calori, che già in  difficoltà nel reparto centrale si trova ora con una pedina in meno.

Il Brescia intanto si è allenato al San Filippo: rientrati in gruppo i quattro giocatori impegnati con le rispettive nazionali (Cragno, Rossi, Caldirola e Lasik, in gol all’esordio con la nazionale A slovacca), che hanno svolto un lavoro differenziato. Benali invece si aggregherà venerdì. Allenamento personalizzato invece per Andrea Caracciolo per smaltire un piccolo fastidio alla caviglia sinistra. La sua presenza sabato a Padova non dovrebbe essere in forse, ma qualcosa si saprà di più nella rifinitura di venerdì.
Qualche problema anche per Finazzi, che ha concluso l’allenamento prima per un dolore alla coscia destra, che si evidenzia quando prova a calciare.

Per quanto riguarda la formazione, previsto il rientro di Zambelli e Daprelà nella difesa a quattro, mentre a centrocampo potrebbero essere Scaglia e Rossi a giocarsi una maglia entrare nel trio con Lasik e Budel.
Superati i problemi alla schiena, visto che si è allenato regolarmente, Saba sarà il trequartista alle spalle di Corvia e di uno tra Mitrovic e Andrea Caracciolo.

Articoli in Sport

Lista articoli