Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CALCIO

Balotelli scaricato dal Nizza, il club non rinnoverà il contratto


Sport
7 dic 2018, 16:37
Mario Balotelli, addio al Nizza - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Mario Balotelli, addio al Nizza - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Mario Balotelli la prossima stagione dovrà cercarsi un'altra squadra. Il presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivère, nel corso di un'intervista con RMC, ha lasciato intendere che il contratto dell'attaccante, in scadenza il 30 giugno 2019, non sarà rinnovato.

«Un rinnovo dell'accordo con Balotelli a fine stagione? No, penso che allora tutto sarà finito» le parole del presidente, che non sembrano lasciare spazio a ripensamenti. Del resto zero reti all'attivo in nove presenze stagionali non sono il modo migliore per presentarsi al tavolo di una trattativa. «Mario ha perso gran parte della preparazione con noi - ha sottolineato Rivère - E questo ha influito sulle sue prestazioni nel primo scorcio di stagione. Adesso fisicamente sta bene, ma il fatto di non essere ai suoi abituali livelli lo mette in tensione».

Quale futuro dunque per il bomber di Concesio? Difficile a dirsi. Intanto si può andare per esclusione, visto quell'«improbabile»: con cui SuperMario in un post pubblicato nelle storie di Instagram allontana le voci di un suo possibile ritorno al Milan e se la prende con i tifosi con non lo vorrebbero di nuovo in rossonero. «Comunque bello vedere così tanti tifosi milanisti che non gradirebbero un mio eventuale ed al momento improbabile ritorno - scrive Balotelli - Ma va bene così: un giorno servi e l'altro no, l'importante è non pentirsene».

Certo difficile non notare come in quella stessa storia di Instagram Balotelli aveva assicurato: «Non è in programma nessun mio movimento per ora. Questo l'ho scritto solo per far notare la non riconoscenza ed il non rispetto di un popolo che sarà sempre e comunque nel mio cuore». Se non nei suoi, di programmi, il movimento pare fosse in quelli del club francese. E chissà che questo non riporti comunque in Italia il calciatore.

Articoli in Sport

Lista articoli