Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Sebino e Franciacorta

Un motoscafo Riva ne «La grande bellezza»  


Sebino e Franciacorta
8 mar 2014, 16:59

C’è un pezzettino di lago d’Iseo nel film «La grande bellezza» di Paolo Sorrentino. Anche se solo per pochi secondi, nella pellicola compare un motoscafo che sfreccia nel Mar Tirreno, vicino all’isola del Giglio. Il motoscafo in questione è proprio l’Aquarama special dei cantieri Riva di Sarnico, una delle creature dell’ingegner Carlo Riva che, proprio la scorsa settimana, ha spento novantadue candeline.

L’imbarcazione voluta da Sorrentino nel suo film è forse uno dei capolavori Riva più conosciuti: nel 2007 la rivista «Boat International» l’aveva definita infatti «la barca più bella del mondo». Tant’è che, nel suo curriculum vitae, l’Aquarama può vantare apparizioni di tutto rispetto nel cinema italiano e hollywoodiano: da «Sapore di Sale» a «Ocean’s twelve» fino a «GoldenEye».

L’esemplare che sfreccia nella pellicola che si è aggiudicata l’Oscar è in realtà «special»: il designer Giorgio Barillani modificò infatti lo specchio a poppa rispetto al disegno originale di Carlo Riva.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli