Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

PARATICO

Nel parco Tassodi nascerà presto un’oasi naturalistica


Sebino e Franciacorta
14 set 2018, 10:35
Natura da scoprire. Uno scorcio del parco Tassodi, che diventerà un’oasi naturalistica

Natura da scoprire. Uno scorcio del parco Tassodi, che diventerà un’oasi naturalistica

Parco Tassodi, finalmente si parte. Con il progetto esecutivo appena trasmesso a Regione Lombardia, il Comune dà il via all’intervento che aprirà le porte dell’oasi naturalistica (20mila i metri quadri di superficie) ai visitatori.

Siamo in zona Rivatica, a pochi passi dal ponte che unisce le due sponde del lago, lì dove il Sebino si tuffa nel fiume Oglio: una passerella in legno lunga suppergiù 300 metri si addentrerà fra i cipressi originari degli Stati Uniti e trapianti in Europa nel 1600, animati da tre belvedere. Ogni «piazzola» avrà inoltre panchine e aree sosta, ideali anche per gli amanti del bird watching.

I lavori per la realizzazione del percorso turistico partiranno entro novembre, con inaugurazione prevista per la prossima primavera. Quattrocentomila euro complessivi, di cui la metà messa sul piatto da Regione Lombardia attraverso l’Autorità di bacino, con un contributo a fondo perduto.

Leggi di più sul Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 14 settembre, oppure clicca qui per l’edizione digitale

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli