Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Sebino e Franciacorta

PALAZZOLO

La Polizia locale: «Attenti alle finte assicurazioni»


Sebino e Franciacorta
13 lug 2018, 17:17

Targa System. Controlli in corso

Nessuno si augura di fare un incidente, ancor meno se l’automobilista con cui si è coinvolti è privo di un’assicurazione valida. Questi episodi, purtroppo, non sono però inusuali come si possa pensare e a confermarlo sono i verbali della Polizia Locale (a cui è associata anche quella di Erbusco), dove solo nei primi 6 mesi del 2018 sono stati pizzicati in questa condizione di irregolarità ben 200 persone.

Il dato, sorprendente e preoccupante, è stato diramato ieri dal Comune, che ha voluto così avvertire i cittadini (i propri, quelli di Erbusco e anche tutti coloro che transitano dalla cittadina) a diffidare dalle truffe assicurative. Ciò che è stato infatti scoperto è che molti degli automobilisti fermati grazie all’occhio elettronico Targa System, che rileva le irregolarità in tempo reale e le trasmette agli agenti, avevano effettivamente pagato per ottenere l’Rc Auto ma non l’avevano stipulata con operatori deputati a farlo. Questo fenomeno era già stato rilevato lo scorso anno ma negli ultimi mesi sembrerebbe essere diventato di proporzioni allarmanti.

Si tratta nella quasi totalità dei casi di polizze (soprattutto temporanee) stipulate online con scontistiche poco credibili. Tra i 200 sanzionati figurano però anche molti guidatori di auto prive di assicurazione e, addirittura, al volante di vetture poste sotto sequestro.

«Avvisiamo i cittadini di prestare la massima attenzione alle polizze online effettuate da pseudo-broker, in quanto spesso si rischia di essere vittime di siti truffa con la conseguenza di pagare per assicurazioni risultano poi false - hanno spiegato dalla Polizia Locale -. A tal proposito si rimanda alle raccomandazioni dell’Ivass, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni».

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli