Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

TRA GELATE E SICCITÀ

Valtenesi e Chiaretto, il meteo smagrisce la vendemmia: -20%


Garda
19 set 2017, 12:00

Ha colpito anche in Valtenesi la gelata del 19 aprile e la siccità del mese di agosto. Nelle scorse ore infatti si è aperta la vendemmia che vede una stima del calo di circa il 20% della raccolta delle uve.

Si tratta di doc Groppello, Marzemino, Barbera e Sangiovese destinate alla produzione del Chiaretto. La raccolta è partita con un anticipo di dieci giorni circa rispetto allo scorso anno, ma solo tre giorni prima rispetto al 2015.

L’abbassamento delle temperature e le piogge degli ultimi dieci giorni hanno ulteriormente contribuito a riallineare l’andamento delle maturazioni a quello di un’annata normale.

Sul fronte sanitario però l’annata si presenta perfetta: sul lago complessivamente l’andamento vegetativo estivo è stato regolare ed equilibrato, con alternanza ideale tra periodi di caldo e piogge che ha permesso una riduzione degli interventi antiparassitari nell’ordine del 40%.

Simili i risultati di Franciacorta e Lugana, che raccolgono meno uva ma di migliore qualità.

 

Articoli in Garda

Lista articoli