Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DESENZANINO

Forza il posto di blocco nella notte, la Polizia spara


Garda
15 mag 2018, 11:07
DESENZANINO, LA FUGA E GLI SPARI

Nottata concitata a Desenzanino, teatro di un tentativo di fuga da parte di un automobilista, visto sfrecciare ad alta velocità in centro. Gli agenti si sono lanciati all'inseguimento, terminato quando la vettura ha imboccato un vicolo chiuso. L'autista però non si è dato per vinto e ha accelerato, cercando di investire gli agenti e danneggiando diverse auto parcheggiate. I poliziotti con un balzo si sono scansati e hanno fatto fuoco puntando alle gomme. Poco dopo la vettura è stata trovata abbandonata mentre l'uomo è stato rintracciato e arrestato. Deve rispondere di tentato omicidio oltre che di resistenza a pubblico ufficiale. 

L'episodio si è verificato all'1.30 della notte. Al volante della vettura, una Seat Leon Cupra, era un cittadino francese di origine slava, che si è allontanato a piedi.

Gli agenti della volante del Commissariato di Desenzano dal veicolo sono riusciti a risalire all'intestatario, un'azienda con sede a Roma, e hanno raccolto elementi per trovare l'uomo al volante e lo hanno bloccato successivamente.

Ora le indagini sono in corso per capire quali fossero le ragioni che hanno indotto l'uomo alla fuga. 

Articoli in Garda

Lista articoli