Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Amministrative 2021

ELEZIONI

Amministrative nel Bresciano: come è andato il voto domenica

Redazione Web

Elezioni
Amministrative 2021
3 ott 2021, 23:15
I seggi hanno chiuso alle 23 - Foto Neg/Giovanni Benini © www.giornaledibrescia.it

I seggi hanno chiuso alle 23 - Foto Neg/Giovanni Benini © www.giornaledibrescia.it

Hanno chiuso alle 23 i seggi dei 26 Comuni bresciani ai quali sono chiamati 104mila elettori per il rinnovo dei Consigli comunali e l'elezione dei sindaci.

Alle 12, a livello provinciale, l'affluenza era del 16,57%, Alle 19 il dato era salito al 42,73%. Alle 23 l'affluenza registrata nel Bresciano è pari al 50,42%.

L'affluenza rispetto alla tornata precedente, che per Gambara, Montirone e Rodengo Saiano è quella del 2019, per Cazzago san Martino del 2017 e per tutti gli altri del 2016, è in deciso calo. Ma c'è una differenza sostanziale: in quel caso si vota solamente in un giorno, ma le Amministrative 2021 prevedono i seggi aperti per due giorni.

Se il valore delle Amministrative è da sempre molto legato ad aspetti e questioni territoriali, è altrettanto vero che i risultati che usciranno dalle urne di questa due giorni elettorale peserà anche per le scelte dei partiti nazionali in vista delle Politiche 2023.

Un primo risultato nella nostra provincia già c'è: a Ono San Pietro nel pomeriggio è stato raggiunto e superato il quorum del 40%. Anche se formalmente bisognerà attendere comunque l'esito degli scrutini, l'unico candidato in corsa per la poltrona di sindaco, Fiorenzo Formentelli è di fatto il nuovo primo cittadino del paese camuno.

A Polpenazze, invece, che pure vede in corsa un solo candidato, Maria Rosa Avanzini, il quorum non è stato raggiunto. Alle 23 l'affluenza si è fermata al 37,16%. Bisognerà dunque attendere la giornata di lunedì per centrare l'obiettivo.

Ore 23.00 - Seggi chiusi nel Bresciano come nel resto d'Italia. Riapriranno alle 7 per ultime ore di voto, poi inizierà lo scrutinio. In provincia Anfo e Losine hanno il dato dell'affluenza più alto, rispettivamento del 62,05% e del 63,70%. Fanalino di coda è Polpenazze, con il 37,16%.

Ore 19.30 - A Polpenazze l'affluenza registrata alle 19 è pari al 32,25: ancora lontano dunque il traguardo del 40% necessario per l'elezioni a sindaco dell'unico candidato in corsa, Maria Rosa Avanzini.

Ore 18.31 - Raggiunto il quorum a Ono San Pietro. Il paese della valle Camonica ha un solo candidato sindaco, Fiorenzo Formentelli, ed è dunque sufficiente che alle urne si presenti il 40% più uno degli aventi diritto al voto per l'elezione del sindaco. Nel caso di Ono San Pietro per raggiungere il quorum erano necessari 319 voti. Alle 18.30 alle urne si erano recati 350 elettori. Per l'ufficialità sarà comunque necessario attendere lo scrutinio.

Ore 12.42 - A livello provinciale, il dato di affluenza medio si attesta per il Bresciano sul 24,13%: una percentuale che fa della nostra la provincia in cui alle ore 12 si è votato di più in tutta Lombardia

Ore 12.37 - Completato il quadro relativo alle affluenze in tutti i 26 Comuni: il dato più basso si registra a Collio Vt, dove al voto si è recato solamente il 10,79% degli aventi diritto. Cittadini «virtuosi» invece a Montirone, dove quasi un elettore su tre ha già raggiunto i seggi elettorali: alle urne il 28,49% degli elettori del comune bassaiolo.

Ore 12.34 - Ancora più eclatante lo scarto in termini di votanti alle ore 12 tra il 2016 e oggi a Bovegno e Anfo: nel comune trumplino si è scesi dal 30,37% del 2016 al 16,13% odierno, mentre nel comune valsabbino si è passati dal 34,35% di cinque anni fa al 22,65% registrato alle 12 odierne.

Ore 12.31 - Quando manca il solo dato relativo a Nave, la fotografia che si delinea è chiara: il dato relativo alle affluenze appare marcatamente in calo in pressoché tutti i 26 Comuni al voto. In alcuni casi con scarti evidenti che si calcolano sul filo dei dieci punti percentuali: è il caso, tra i comuni più consistenti quanto a numero di abitanti ed elettori, di Montirone, dove alle ore 12 della tornata precedente aveva già votato il 28,49% degli aventi diritto, mentre oggi il dato non va oltre il 18,75%.

Ore 12.19 - Anche a Ono San Pietro, l'affluenza appare pesantemente in calo rispetto alle Amministrative di 5 anni fa: il dato diffuso dal Viminale alle 12 fissa a quota 15,47% il dato relativo ai votanti che hanno già espresso la propria preferenza, quando nel 2016 alla stessa ora avava già votato il 25,19%. Uno scarto forse dettato proprio dall'esito ritenuto da gran parte degli elettori scontato, vista la sola candidatura emersa.

Ore 12.05 - Tra i primi comuni per i quali il Viminale ha diffuso il dato relativo alle affluenze c'è proprio Polpenazze: alle 12 si è recato a votare il 14,31% degli aventi diritto, con una flessione di tre punti percentuali rispetto alla tornata amministrativa, vale a dire quella del 2016. La prospettiva della nomina anzitempo del sindaco potrebbe non essere di così facile realizzazione.

Articoli in Amministrative 2021

Lista articoli